La nostra storia

Filò nasce a Gennaio 2018 come braccio operativo del gruppo di ricerca FarFilò in cui pedagogisti e filosofi dell’Università di Bologna, coordinati dalla pedagogista Silvia Demozzi e dal filosofo Sebastiano Moruzzi, studiano le esperienze di pratica filosofica in Italia e all’estero.

Nel 2018 Filò inizia il suo lavoro nelle scuole, attivando collaborazioni con diverse scuole sul territorio bolognese.

Filò è una delle 30 start up selezionate (superando selezioni che hanno visto la competizione di quasi 400 start up) per partecipare allo Start Up Day 2018 organizzato dal’UniBo che si è tenuto il 19 maggio a Palazzo Re Enzo. Filò diventa una delle trenta start up che partecipano al programma di accensione realizzato dall’Associazione StartYouUp.

Il 24 Luglio 2018 il team di Filò fonda l’Associazione di promozione sociale «Filò. Il filo del pensiero». Obiettivo dell’associazione è quello di rendere la pratica della filosofia un’opportunità formativa per tutte le età. 

A Ottobre 2018 Filò è tra le 10 start up selezionate da Almacube, l’incubatore dell’Università di Bologna, all’interno del quale continua il suo percorso per crescere come giovane impresa del territorio.

Oggi Filò continua il suo lavoro come associazione, prendendo parte a diversi festival culturali, continuando il suo operato all’interno delle scuole, e proponendo alla cittadinanza occasioni formative e laboratoriali per praticare il dialogo filosofico.