La filosofia come ricerca di sé

CORSO DI BASE

DOCENTE

Sara Gomel*

A CHI È RIVOLTO

Il corso è rivolto a chiunque sia interessato a intraprendere un percorso sia tematico di approfondimento storico-filosofico, sia personale di riflessione su di sé. L’argomento verrà trattato non solo sul piano teorico-concettuale, ma coinvolgendo direttamente i partecipanti anche sul piano del racconto e della rielaborazione delle proprie esperienze attraverso esercizi di scrittura e giochi narrativi.

SINTESI DEL CORSO

Per secoli il mondo greco si è confrontato con la misteriosa iscrizione del tempio di Apollo a Delfi: “Conosci te stesso”. Ma se nell’antichità questo significava, principalmente, conoscere il proprio posto in un mondo ordinato da forze più grandi di noi, cosa ha significato per la storia della filosofia in un mondo in continuo cambiamento, e per noi, oggi?

“Gli uomini vanno ad ammirare le vette dei monti, le onde enormi del mare, le vaste correnti dei fiumi, l’estensione dell’Oceano, le orbite degli astri” scriveva Agostino alla fine del IV secolo. “Ma poi”, concludeva, “trascurano se stessi”.
Eppure la filosofia non ha rinunciato allo sforzo di comprendere il mistero che ognuno di noi, in quanto uomo, o donna, porta con sé.

Attraverso riflessioni e letture classiche della filosofia, ma anche sperimentando esercizi di ascolto e di scrittura, cercheremo di esplorare la domanda che più fa appello alla nostra singolarità, pur interrogando gli essere umani fin dal principio della loro storia.

PROGRAMMA

  • Conosci te stesso: storia e teoria di un enigma imperativo.
    Il mondo greco / L’iniziazione mitica, l’epica e i culti misterici / La filosofia come esperienza radicale di ricerca / Socrate

  • Le risposte della filosofia
    La filosofia greca alla prova dell’io / Le teorie platoniche dell’anima / Aristotele e la ricerca di una definizione

  • L’esperienza della ricerca di sé 
    Dalla figura dell’eroe agli interrogativi del mondo cristiano / La verità del singolo in Agostino / Frammenti di sé da Eraclito a Montaigne

  • Io in persona
    Da Giobbe a Pascal e Kierkegaard: la via del singolo nel rapporto con Dio / Riferimenti alla filosofia di Martin Buber e al Diario di Etty Hillesum

  • Il soggetto come superstizione
    Da Nietzsche al decostruzionismo contemporaneo / Filosofia della disgregazione / Il sé come limite e vettore: le teorie femministe

  • Oltre l’io
    Oltre la coscienza: il sé nella psicologia analitica di Jung / Lévinas: io e l’altro che mi costituisce / Riferimenti alla poetica di C. L. Candiani 

METODOLOGIE

Ogni lezione si compone di una parte teorica e di una parte dedicata al confronto sui testi e sui temi trattati. Durante alcune lezioni verrà lasciato spazio a momenti più laboratoriali, con esercizi di ascolto e di scrittura. 

CALENDARIO E ORARI

Tutte le lezioni si terranno di martedì dalle 18.00 alle 20.00, nel seguente calendario:

  • 9/3
  • 16/3
  • 23/3
  • 30/3
  • 6/4
  • 13/4

LUOGO

Il corso sarà tenuto esclusivamente in diretta on-line, sulla piattaforma Zoom. Gli iscritti riceveranno il link tramite posta elettronica.

COSTO

50 € + 15 € di tessera associativa

Per studenti: 40 € + 10 € di tessera associativa

 

*IL DOCENTE

Sara Gomel ha studiato filosofia a Parigi e a Roma. Nel 2018 ha condotto una ricerca sui materiali d’archivio del Centro di Ricerca Etty Hillesum (EHOC) a Middelburg, in Olanda, confluita nel saggio Parole mie con voce tua. Etty Hillesum e l’esperienza del raccontarsi (Castelvecchi, 2020). Ha alcune pubblicazioni all’attivo tra cui recensioni e articoli su riviste accademiche sui temi della filosofia morale, del femminismo, del pensiero ebraico e dell’intreccio tra letteratura e filosofia. E’ anche autrice di un albo illustrato per bambini pubblicato nel 2020 dalla casa editrice Orecchio Acerbo, dal titolo “Un metro”.

Nei suoi anni francesi ha scoperto il mondo della filosofia con i bambini e non l’ha più abbandonato. Attualmente  è responsabile della formazione e delle iniziative per bambini presso l’associazione Filò, che si occupa di diffondere le pratiche filosofiche per l’infanzia; conduce laboratori di filosofia con i bambini e i ragazzi, dentro a fuori da scuola, ed è tutor didattico presso l’Università di Bologna. 

ISCRIZIONI

Per iscriversi è necessario compilare il modulo che segue. All’interno del modulo troverete le istruzioni per effettuare il pagamento. La vostra iscrizione sarà confermata una volta effettuato il pagamento. E’ possibile pagare tramite Paypal direttamente da questa pagina.  

Una volta effettuata l’iscrizione riceverete una email di conferma. Tutte le indicazioni per connettervi alla piattaforma verranno comunicate pochi giorni prima dell’incontro. 

Corso di filosofia