La democrazia

Storia di un’idea

DOCENTE

Gabriele Scardovi*

A CHI È RIVOLTO

A chi è interessato a conoscere la storia dell’idea di democrazia, dalle sue origini nell’antica Grecia alle sue più importanti trasformazioni attraverso i secoli, fino alle sue forme contemporanee. 

OBIETTIVI

Il corso si propone di chiarire alcuni dei passaggi fondamentali che hanno caratterizzato la difficile affermazione dell’idea di democrazia in buona parte d’Europa e del mondo e di esaminare alcune delle ragioni per le quali, secondo molti, negli ultimi anni questa idea ha perso la sua forza attrattiva. Questi passaggi saranno esaminati tenendo in considerazione le riflessioni di alcuni dei maggiori pensatori politici antichi e moderni. Brani da opere di filosofi come Platone, Aristotele, Machiavelli, Locke, Rousseau e altri saranno quindi utilizzati come punti di riferimenti teorici per orientarsi in una storia interessante quanto travagliata.  

PROGRAMMA

  • L’antica democrazia ateniese
    Si prendono in considerazione le idee che portarono alla progressiva affermazione del regime democratico nell’Atene del V secolo a.C. e si analizzano le ragioni per le quali la democrazia fu avversata sia da Platone sia da Aristotele.
  • I molti contro i pochi: immagini medievali del principio democratico
    L’idea di democrazia è considerata alla luce della diffusione dei liberi Comuni e delle tumultuose vicende politiche che caratterizzarono la vita delle città italiane fino al tempo di Niccolò Machiavelli.
  • Il modello britannico di democrazia
    La Gloriosa Rivoluzione, che nel 1688-89 portò alla nascita della monarchia costituzionale britannica, assegnando un ruolo centrale al Parlamento nella vita politica del paese, non è stata un evento privo di legami con la filosofia politica. Si riflette su questi legami, in particolare grazie al pensiero di John Locke. 
  • La Francia rivoluzionaria: alla ricerca di una autentica democrazia
    Dal pensiero politico di Rousseau alle idee che portarono alla Rivoluzione francese, comprensiva della fase del Terrore, si passano in rassegna alcune delle teorie che hanno reso possibile la fine dell’Ancient Régime e il successo, al di là dei confini francesi, delle idee rivoluzionarie.
  • Il tramonto della democrazia? L’odierna crisi di un’idea secolare
    Dopo i traumi di due guerre mondiali, il Novecento è stato il tempo delle democrazie vincitrici. Nondimeno, all’interno di molti paesi democratici hanno preso forza movimenti di opposizione alla democrazia liberale e rappresentativa. Si esaminano le basi ideali di questi movimenti e la loro possibilità di successo. 

METODOLOGIE

Ogni lezione si compone di una parte frontale, in cui il docente espone i contenuti, e di una parte dedicata alle domande e al dialogo, in modo che chi partecipa al corso possa giovarsi di una pluralità di contributi.

CALENDARIO E ORARI

Tutte le lezioni si terranno di lunedì dalle 18.00 alle 20.00, nel seguente calendario:

  • 12/4
  • 19/4
  • 26/4
  • 3/5
  • 10/5

LUOGO

Il corso sarà tenuto esclusivamente in diretta on-line, sulla piattaforma Zoom. Gli iscritti riceveranno il link tramite posta elettronica.

COSTO

50 € + 15 € di tessera associativa

Per studenti: 40 € + 10 € di tessera associativa

*IL DOCENTE

Life Member del Clare Hall College dell’Università di Cambridge dal 2012, Gabriele Scardovi è stato titolare di assegni di ricerca in filosofia morale dal 2010 al 2016 presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bologna. Si occupa di storia della filosofia morale, neuroetica, postumano, teorie dell’identità personale.

ISCRIZIONI

Per iscriversi è necessario compilare il modulo che segue. All’interno del modulo troverete le istruzioni per effettuare il pagamento. La vostra iscrizione sarà confermata una volta effettuato il pagamento. E’ possibile pagare tramite Paypal direttamente da questa pagina.  

Una volta effettuata l’iscrizione riceverete una email di conferma. Tutte le indicazioni per connettervi alla piattaforma verranno comunicate pochi giorni prima dell’incontro. 

Corso di filosofia